AWESOME   people,   GREAT results

AWESOME   people,  

GREAT  results

Scopri MAW

Consigli sul lavoro / Trovare un nuovo lavoro

Come trovare
un nuovo lavoro

“Formazione gratuita con Forma.Temp: come sfruttarla al meglio per trovare un nuovo lavoro”

Cercare un nuovo lavoro, magari in un settore completamente diverso, non è semplice: a volte la paura di non riuscire a trovare occupazione può spingerci a candidarci a molte opportunità senza valutare adeguatamente le qualifiche richieste e il nostro grado di compatibilità con l’offerta.

Se da un lato dimostrarsi aperti a diverse opzioni è indice di flessibilità e capacità di adeguarsi velocemente a contesti nuovi, dall’altro rispondere ad annunci per i quali non si possiedono le giuste competenze può rivelarsi un’arma a doppio taglio. Il rischio è quello di trasmettere mancanza di interesse e di una reale motivazione verso l’opportunità che l’azienda sta offrendo.

Il modo più corretto per approcciarsi alla ricerca di un nuovo lavoro (specialmente se è il nostro primo impiego o quando vogliamo cambiare settore) è quello di puntare sulla formazione e di mettere adeguatamente in risalto le competenze acquisite all’interno del CV.

Ti sei appena diplomato/laureato e sei alla ricerca del tuo primo impiego? Hai perso il lavoro e sei alla ricerca di una nuova opportunità di formazione? Oppure, vuoi dare una svolta alla tua vita e sperimentarti in un nuovo settore?

Come fare?

Cerca di capire quale è il lavoro che fa per te

Il primo step da compiere, soprattutto quando vorresti cambiare tipo di mansione e metterti alla prova in contesti differenti, è sicuramente quello di comprendere quale potrebbe essere il percorso professionale più adatto a te.

Oltre a fare maggiore chiarezza sulle caratteristiche di ciascun lavoro e sulle competenze tecniche e trasversali richieste, cerca di capire cosa ti motiva maggiormente. Nel caso in cui tu voglia cambiare lavoro, rifletti su ciò che non ti piaceva della tua mansione precedente a livello di ruolo o di team. Nel caso, invece, in cui tu sia alla ricerca del tuo primo lavoro, focalizzati su quello che ti stimolava di più fra tutte le materie o le attività extra-scolastiche svolte.

A questo proposito puoi usufruire anche dei servizi di orientamento messi a disposizione da MAW e dalle altre Agenzie per il Lavoro, rivolgendoti alla filiale più vicina a te.

Opportunità di formazione gratuita per i candidati e i somministrati con MAW

Una volta individuato l’ambito professionale più adatto a te, puoi concentrarti sulle competenze di cui hai bisogno e metterti in moto per acquisire quelle che ti mancano. In questo modo potrai arricchire il tuo curriculum e aumentare le tue opportunità di occupazione.

Le Agenzie per il lavoro come MAW offrono ai propri candidati corsi di formazione completamente gratuiti, per favorire l’acquisizione delle competenze necessarie ad entrare, rimanere e crescere nel mondo del lavoro. I corsi gratuiti promossi da MAW sono finanziati da Forma.temp - il fondo per la formazione e il sostegno al reddito dei lavoratori in somministrazione - e sono organizzati da HOWAY - la società di formazione del Gruppo. Tali corsi prevedono l’obbligo di frequenza e consentono di acquisire attestati di partecipazione spendibili all’interno del curriculum.

Per accedere a queste opportunità di formazione è necessario registrarsi al sito MAW e candidarsi all’offerta desiderata fra quelle elencate nella sezione offerte di Formazione. In alternativa, è possibile rivolgersi alla filiale MAW più vicina.

Arricchire il tuo curriculum con gli attestati Forma.Temp o altre esperienze formative svolte, specialmente se correlate al ruolo per il quale ci si sta candidando, contribuisce a rendere più interessante il tuo profilo, molto più che elencare una serie di esperienze brevi, magari svolte in settori differenti, che possono confondere il selezionatore rispetto al tuo principale obiettivo professionale.

Come inserire l’attestato Forma.Temp nel tuo curriculum

Quando vai ad aggiungere il tuo nuovo attestato di formazione nel curriculum è importante indicare non solo il titolo conseguito, l’ente formativo e il periodo durante il quale si è svolto il corso, ma specificare anche tutti gli argomenti trattati e le varie esercitazioni pratiche svolte.
Inoltre, specialmente nel caso in cui il tuo obiettivo sia quello di cambiare settore di lavoro, è fondamentale specificare nella lettera di presentazione o in occasione dell’eventuale colloquio, anche la motivazione che ti ha spinto a specializzarti proprio in quella materia e le aspettative che hai rispetto a quanto puoi offrire all’azienda.
In altre parole dovrai far emergere il tuo interesse per quel tipo di posizione e mettere in evidenza quello che ti ha portato alla decisione di volerti formare a livello tecnico e pratico.